Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
52 convegno cardiologia milano
Aggiornamenti in aritmologia
Associazione Silvia Procopio

Rischio e prognosi di cancro dopo trombosi arteriosa degli arti inferiori


Il tromboembolismo venoso può essere un sintomo di presentazione del cancro, ma l'associazione tra trombosi arteriosa degli arti inferiori e cancro non è ben definita.
È stato quindi esaminato il rischio oncologico e la prognosi di tumore nei pazienti con trombosi arteriosa degli arti inferiori.

Utilizzando registri medici danesi basati sulla popolazione, sono stati identificati tutti i pazienti con diagnosi di prima trombosi arteriosa dell'arto inferiore ( 1994-2013 ) e sono stati seguiti fino al verificarsi di qualsiasi successiva diagnosi di cancro, emigrazione, morte o fino al 30 novembre 2013, a seconda di cosa avvenisse prima.

Per esaminare l'impatto prognostico della trombosi arteriosa degli arti inferiori sulla mortalità per tutte le cause dopo il cancro, è stata costruita una coorte di confronto di pazienti affetti da tumore senza trombosi arteriosa dell'arto inferiore.

Tra 6.600 pazienti con trombosi arteriosa degli arti inferiori, sono stati osservati 772 tumori successivi.

Il rischio di cancro è stato del 2.5% dopo 6 mesi di follow-up, aumentato fino al 17.9% dopo 20 anni.

Durante i primi 6 mesi di follow-up, il rapporto di incidenza standardizzato di qualsiasi tumore era 3.28.
Il rapporto di incidenza standardizzato è rimasto elevato tra 7 e 12 mesi (1.42) e oltre 12 mesi (1.14).

Le associazioni più forti sono state trovate per il cancro ai polmoni e altri tumori correlati al fumo.

Anche la trombosi arteriosa degli arti inferiori è stata associata a un aumento della mortalità per tutte le cause dopo il cancro al colon, ai polmoni, alla vescica e alla mammella, ma non dopo il cancro alla prostata.

In conclusione, la trombosi arteriosa degli arti inferiori è risultata essere un marcatore di cancro occulto, in particolare cancro del polmone, ed è un fattore prognostico sfavorevole per la mortalità nei tumori comuni. ( Xagena2018 )

Sundbøll J et al, Circulation 2018; 138: 669-677

Emo2018 Onco2018



Indietro