Prevenzione e  Terapia dello Scompenso Cardiaco
52 convegno cardiologia milano
Aggiornamenti in aritmologia
Associazione Silvia Procopio

Effetti dei nitrati topici nel trattamento del fenomeno di Raynaud primario e secondario


Molteplici studi controllati con placebo hanno valutato le preparazioni di Nitrato topico applicate localmente nel trattamento del fenomeno di Raynaud.

L'obiettivo di questa meta-analisi era quello di valutare gli effetti dei nitrati topici applicati localmente nel fenomeno di Raynaud primario e secondario, rispetto a un endpoint combinato che integrava i parametri del flusso sanguigno e della gravità clinica.

Una revisione sistematica è stata eseguita includendo solo studi che hanno confrontato nitrati topici applicati localmente con comparatori placebo.

In totale 7 studi controllati con placebo comprendenti 346 pazienti sono stati utilizzati nella meta-analisi; 4 studi hanno fatto impiego di pomate a base di Nitroglicerina, 2 hanno usato il veicolo gel di Nitroglicerina MQX-503 e 1 ha impiegato un composto nitrico.

I risultati della meta-analisi hanno indicato un effetto del trattamento moderato-ampio nel fenomeno di Raynaud ( differenza media standardizzata SMD=0.70; P minore di 0.0001 ).

Le analisi per sottogruppo hanno mostrato un ampio effetto di trattamento nel fenomeno di Raynaud secondario ( SMD=0.95; P=0.008 ) e un effetto moderato nel fenomeno di Raynaud primario ( SMD=0.45; P=0.03 ).

Le limitazioni hanno incluso la presenza di più preparati topici di Nitrato e l'integrazione di diverse valutazioni di esito.

In conclusione, i nitrati topici locali hanno una efficacia significativa nel trattamento del fenomeno di Raynaud primario e secondario. ( Xagena2018 )

Curtiss P et al, J Am Acad Dermatol 2018; 78: 1110-1118.e3

Dermo2018 Cardio2018 Farma2018


Indietro