CardioPreventariab.it
Prevenzione malattie cardiovascolari
Associazione Silvia Procopio
Ematologia.net

Interruzione della terapia a lungo termine con Clopidogrel associata a mortalità e infarto miocardico dopo PCI del trapianto della vena safena


Uno studio ha esaminato i tassi di mortalità e di infarto del miocardio dopo la sospensione dell’antiaggregante piastrinico Clopidogrel ( Plavix ) nei pazienti sottoposti a intervento coronarico percutaneo ( PCI ) del trapianto di vena safena.

La tempistica e l'incidenza di eventi avversi in base alla diversa durata della terapia con Clopidogrel dopo procedura PCI del trapianto di vena safena rimangono sconosciute.

Questo studio di coorte ha arruolato pazienti sottoposti a PCI del trapianto di vena safena nel periodo 2000-2009, seguiti per la mortalità per tutte le cause o infarto miocardico dopo l'interruzione del Clopidogrel.

Un totale di 603 pazienti sono stati sottoposti a procedura PCI del trapianto di vena safena, di cui 411 erano liberi da eventi al momento della cessazione della terapia con Clopidogrel.

Il tasso di incidenza per 1.000 giorni-persona di morte o infarto miocardico dopo l'interruzione del Clopidogrel negli intervalli di tempo 0-90 giorni, 91-365 giorni, e da 1 a 2 anni è stato, rispettivamente, pari a 1.26, 0.41 e 0.41.

All'analisi multivariata, il tasso di incidenza ( IRR ) rettificato generale per morte o infarto miocardico nel periodo 0-90 giorni dopo l'interruzione di Clopidogrel rispetto al periodo 91-365 giorni, è stato pari a 2.58.

Risultati simili sono stati osservati anche in un ampio range di periodi di trattamento con Clopidogrel ( meno di 6 mesi, da 6 mesi a 1 anno, da 1 a 2 anni, o più di 2 anni ).

I risultati erano anche costanti in tutti i sottogruppi, compreso il sesso, il tipo di stent, il diametro dello stent, il periodo di effettuazione del PCI, e lo stato di diabete mellito.

Quando è stata valutata solo la mortalità, è rimasto un aumento significativo del tasso di eventi nell’intervallo 0-90 giorni, rispetto all’intervallo 91-365-giorni ( IRR=2.33 ).

In conclusione, un insieme di eventi è stato osservato nei primi 0-90 giorni dopo la cessazione di Clopidogrel in tutti i periodi di trattamento con Clopidogrel esaminati dopo PCI di trapianto di vena safena.
Questi risultati potrebbero avere importanti implicazioni nelle coorti di pazienti ad alto rischio sottoposti a PCI.
Sono necessari ulteriori studi per chiarire i meccanismi alla base dell’insieme, iniziale, di eventi dopo la cessazione di Clopidogrel. ( Xagena2012 )

Sachdeva A et al, 2012; J Am Coll Cardiol 2012; 60: 2357-2363

Emo2012 Cardio2012 Farma2012


Indietro